Associazione EDIVERIA

“EDIVERIA”

Associazione per la ricerca internazionale e la consulenza “dell’udire voci” .

Zentagasse 18 top 3/4 , 1050 Vienna -Austria

L’associazione Ediveria nasce a Vienna grazie a due generosi donatori con l’obiettivo di promuovere in ambito internazionale la ricerca, la comprensione e la psicoterapia delle allucinazioni uditive psicogene. La ricerca italiana sulle allucinazioni uditive ha inizio nel 1980 con i primi studi del Prof. Alessandro Salvini, già ordinario di Psicologia Clinica e Psicopatologia dell’Università degli Studi di Padova. Nel corso degli anni si è sviluppato un modello di ricerca e intervento che ha dato inizio nel 2009  al progetto “Sento le voci” in collaborazione con il Prof. Enrico Molinari dell’Università Cattolica di Milano e Cristina Contini, dell’associazione “Noi e le Voci”.

Con il progetto Ediveria si intende estendere in Europa il protocollo di ricerca e il modello di psicoterapia sviluppato in Italia confrontandosi con altri esperti internazionali.

L’associazione Ediveria  si avvale della collaborazione delle seguenti figure professionali:

Comitato Scientifico:

Prof. Alessandro Salvini: psicologo, psicoterapeuta già professore ordinario di Psicologia Clinica e Psicopatologia dell’Università degli Studi di Padova, docente Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Interattivo-cognitiva.

Dott. Antonio Iudici: psicologo, psicoterapeuta docente a contratto Università degli Studi di Padova e docente Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Interattivo-cognitiva.

Comitato Operativo

Sig.ra Saveria Candido: responsabile divulgazione e pubbliche relazioni

Sig. Aldo De Mauri: responsabile artistico

Dott. Stefano Gius: consulente per l’ elaborazione dei dati quantitativi , dott. in Psicologia

Dott.ssa Maria Quarato: coordinatrice “Associazione Ediveria”, psicologa, psicoterapeuta, ricercatrice associata Istituto di Psicologia e Psicoterapia di Padova (Psicopraxis)

Dott. Enrico Rancan: Webmaster

Dott.ssa Silvia Suppa: consulente per l’elaborazione dei dati quantitativi,  dott.ssa in  Psicologia

Dott. Alessandro Toso: responsabile  documentazione internazionale

Charlotte Wallner: interprete, mediatrice culturale